Iscrizione newsletter Chiudi

Registrati alla Newsletter, per essere sempre aggiornato.

* Campo obbligatorio

Indirizzo Email

*

Nome

Cognome

Tipologia Utente:

*
*
Carta d'Identità Centro Studi 50&Più Chiudi

“Invecchiare bene”, screening cognitivo gratuito per gli over 60

L’amministrazione comunale di Busto Arsizio, in collaborazione con centro specialistico KyronLab, ha promosso il progetto “Invecchiare bene fisicamente e cognitivamente”. Il comune si dota così...  CONTINUA

Demenza e disturbi del sonno

Secondo alcuni scienziati del Thomas Jefferson University Hospital di Philadelphia, i disturbi del sonno rendono il cervello più incline all’accumulo di beta-amiloide, poiché favoriscono la sintesi...  CONTINUA

Alzheimer e demenza senile, un “Caffè al Parco” contro il declino cognitivo

L’aumento dei casi di Alzheimer e demenza, dovuto al progressivo invecchiamento della popolazione, rappresenta ormai una vera e propria emergenza per i costi sanitari e sociali a esso...  CONTINUA

Quattro alimenti salva memoria contro il declino cognitivo

Per supportare le funzioni del cervello, arrivano gli alimenti salva memoria. Dopo i 60 anni, un individuo su 8 soffre di perdita di memoria. Un terzo di questi dichiara di avere difficoltà a...  CONTINUA

Uso di PPI e sviluppo di demenza, smentito il collegamento

Una nuova meta-analisi dell'Università del Tennenssee ha evidenziato che non c'è un'associazione clinicamente significativa tra la terapia a breve termine con inibitori della pompa protonica e un...  CONTINUA

Cari anziani diamoci dentro, bere tè riduce l’invecchiamento

La qualità e la quantità possono fare la differenza. Almeno quando si tratta di tè. Infatti il consumo regolare di questa bevanda, dagli ingredienti sapientemente scelti, può contribuire a...  CONTINUA

Decadimento cognitivo: la Pet Amiloide può diagnosticare precocemente l’Alzheimer

Consente di visualizzare e localizzare ‘in vivo’ la densità delle placche neuritiche di betaamiloide nel cervello di pazienti che presentano un decadimento cognitivo e sui quali è stata fatta una...  CONTINUA

Il potere terapeutico della musica allunga la vita

Roberto Pili, presidente della Comunità mondiale della longevità (Cmdl), sostiene che  la musica e il canto sono un toccasana nei deficit di lettura e apprendimento, ma anche  nelle malattie...  CONTINUA

Udito: anche una lieve perdita innesca il declino cognitivo

“Le persone con un udito scarso usano molto di più le capacità mentali per decodificare le parole che vengono espresse e non riescono a elaborare il significato di ciò che viene detto,”, dice...  CONTINUA


12345678910 Ultima