Un cassetto di ricordi

Vita (Virtual Trainer for Aging) è un progetto nato dalla collaborazione tra Fondazione IBM Italia e IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo, ed è un cassetto dei ricordi virtuale. E’ stato pensato per aiutare gli anziani e le persone che soffrono di demenza. Per ora il programma è utilizzabile su tablet e smartphone, ma si pensa di applicarlo anche su robot e oggetti di domotica. Si tratta di una sorta di assistente che ascolta i racconti e gli aneddoti della vita delle persone, raccogliendo storie e contenuti...  CONTINUA

Cei: 3,5 milioni di anziani vittime della «cultura dello scarto»

Don Carmine Arice, direttore dell’Ufficio nazionale per la pastorale della salute della Cei, ha sottolineato in apertura del convegno «Dolore e sofferenza nell’anziano», organizzato dall’Ufficio Cei con la Società italiana di gerontologia e geriatria, il pericolo che corrono“i vecchi” di essere tra le vittime della cultura dello scarto, come denuncia Papa Francesco. Don Carmine invita a pensare, prima che ad una legge che garantisca l’autodeterminazione per poter porre fine alla propria vita, ad un accompagnamento, perché nessuno...  CONTINUA

Menopausa, cade il tabù

Oggi si parla più tranquillamente della menopausa anche perché, grazie all’allungamento della vita, una donna vi passa in media almeno una trentina d’anni. I maggiori problemi legati a questo periodo della vita della donna sono i chili in più, le vampate, la tachicardia, la trasformazione del volto e l'irascibilità. Nasce per dare delle risposte a questi problemi la campagna di informazione Love Youself-Menopausa promossa dalla Società italiana di ginecologia e ostetricia, tramite anche il portale www.menopausaok.it. Informazioni...  CONTINUA

Eterna giovinezza, i cinque paradisi dove vivere 100 anni

La Sardegna, nell’Ogliastra, è una delle cinque Blue Zone del mondo, con Okinawa in Giappone, Loma Linda in California, Nocoya in Costa Rica di Nocoya e Icaria in Gracia: zone geografiche e demografiche dove le persone vivono più a lungo della media. L’Ogliastra ha anche il primato dei centenari maschi nel mondo. Tra i motivi per cui in queste zone si ha una popolazione così longeva c’è sicuramente il cibo (il pane pistoccu sardo per esempio riduce la glicemia del 25%) ma anche l’ambiente e l’attività fisica. Sulla combinazione...  CONTINUA

Alzheimer battaglia su tre fronti

Nella battaglia contro l’Alzheimer, per ora la ricerca ha collezionato diversi fallimenti, ma anche da questi si può imparare. Ad esempio tutti gli scienziati sono d’accordo che bisogna agire d’anticipo, perché il danno accumulato nel cervello è irreversibile. Quindi si deve intervenire prima che si conclamino le lesioni a livello neuronale per sperare di ridurlo. Il San Raffaele di Milano ha il più alto numero di pazienti reclutati per la sperimentazione del trattamento con aducanumab, un anticorpo monoclonale che bersaglia...  CONTINUA


 
  SELEZIONATI PER STAMPA
12345678910 Ultima
Totale Articoli: 1331