La badante giusta? Puoi trovarla in farmacia

A Milano, Lodi e in Brianza è possibile cercare la badante in farmacia, grazie ad un accordo tra l’associazione di rappresentanza delle farmacie private, Federfarma, e l’agenzia per il lavoro, Openjobmetis. Progetto nato a Varese in modo sperimentale ha incontrato un tale gradimento che si sta estendendo in altre province, perché ha un modo molto semplice di mettere in contatto domanda e offerte. Il richiedente va in una farmacia aderente e trova tutto il materiale informativo, contatta Openjobmetis e fissa un appuntamento...  CONTINUA

“Niente sforzi dopo i settant’anni. Sì agli sportivi, no ai superman”

Secondo il professor Giovanni Spera, esperto gerontologia e internista endocrinologo dell’Università “La Sapienza” di Roma, va bene fare sport in terza età ma non bisogna esagerare, soprattutto col caldo. Dopo i 70 anni bisogna tenere conto della diversa resistenza e del maggior affaticamento del corpo. Meglio quindi privilegiare sport aerobici, come corsa, nuoto e tennis.
  CONTINUA

Solitudine e isolamento più pericolosi dell'obesità

Solitudine e isolamento sociale sono èpiù pericolosi dell’obesità, questo ha stabilito un’ampia ricerca della Brigham Young University. Il rischio di morte prematura aumenta del 50% in condizioni di solitudine e isolamento sociale, e ciò, suggerisce uno degli autori dello studio, Holt-Lunstad, è molto rilevante perché nel mondo occidentale vi è una «epidemia di solitudine che bisogna gestire con opportune misure da intraprendere a partire dall'infanzia, e naturalmente centrando l'attenzione sugli anziani».
  CONTINUA

Dagli Usa all’India, la ragazza dell’app che cura il nonno a distanza

Kavya Kopparapu, sedici anni, proviene dall’india ma vive in America, ha sviluppato una app in grado di diagnosticare la retinopatia diabetica, principale causa mondiale di cecità negli adulti tra 20 e 65 anni, di cui soffre anche suo nonno. Grazie a un sistema di lenti da mettere sullo smartphone, si scattano delle foto ravvicinate degli occhi del paziente e l’app, che contiene una rete neurale adatta al riconoscimento di immagini, individua e suggerisce la diagnosi. E’ a bassissimo costo e permette, nel caso dell’India, ai...  CONTINUA

Le “ronde” dei pensionati anti-degrado

Si sono organizzati in ronde anti sbandati a Torino i pensionati del centro d’incontro di via Cigna, dandosi appuntamento la mattina per mandarli via. Il centro ha perso molti tesserati, passando da 120 a 40 a causa del degrado e dei tanti danni subiti dalla struttura. Anche per le forze dell’ordine è difficile controllare l’area verde mal frequentata e ne la circoscrizione ne il Comune intervengono per salvaguardare il centro anziani che rischia la chiusura. Per questo i tesserati stanno cercando di coinvolgere altre associazioni...  CONTINUA


 
  SELEZIONATI PER STAMPA
12345678910 Ultima
Totale Articoli: 1416