La multiterapia è uno dei problemi della medicina che riguarda soprattutto gli anziani come destinatari di cure e i medici che spesso non conoscono l'effetto che le loro prescrizioni possono comportare. Proprio per consentire loro di avere informazioni sulla interazione tra farmaci, su terapie potenzialmente pericolose, inappropriate o dannose per l'anziano, l’Istituto Mario Negri ha sviluppato Intercheck un software informatico accessibile ai medici gratuitamente. Il software aiuta il medico anche nell’identificazione dei pazienti... CONTINUA

Farmaci geroprotettori, la nuova frontiera della ricerca farmacologica

Grazie alle nuove conoscenze in campo medico, alla corretta alimentazione, agli stili di vita più sani, alla diffusione di una regolare attività fisica, la popolazione mondiale sta invecchiando in misura crescente. Ilaria Bellantuono, professoressa dell’università di Sheffield (GB) ha recentemente pubblicato un lavoro su Nature, dal titolo “Find drugs that delay many diseases of old age”, in cui vengono mostrati oltre 200 composti, definiti “geroprotettori”, valutati per la loro capacità di ritardare molte delle malattie che...  CONTINUA

Un cinquantenne su due è grasso. Crescono i rischi

La Asl 3 di Torino ha condotto uno screening su quasi 9 mila cinquantenni per un controllo dei rischi per malattie cardiovascolari. Ben 171 sedute ambulatoriali in varie sedi del territorio con la mobilitazione ogni sabato mattina di 80 operatori sanitari, soprattutto infermieri e si sono presentati alla visita il 36% degli invitati. I risultati di «Cardio 50» sono stati presentati ai Paesi europei che a breve faranno analoghe iniziative (Croazia e Slovenia saranno le prime). I dati danno a rischio il 30% dei cinquantenni che...  CONTINUA

Non solo straniere. Più italiane tra colf e badanti

Negli ultimi 10 anni, complice la crisi, anche le italiane sono tornate a fare le colf e le badanti. Dai dati della Fondazione Leone Moressa, provenienti da una ricerca fatta per conto dell’associazione Domina, sono 866.747 i lavoratori domestici che risultano all’Inps, ma è un numero che arriverà a un milione in pochi anni, visto che in un decennio le colf sono raddoppiate. Sempre in questo periodo la quota dei lavoratori domestici italiani, soprattutto delle donne, è quasi triplicata, passando dall’8% nel 2007 all’odierno...  CONTINUA

Anziani: non solo problema ma anche risorsa. Il Veneto investe 1 mln di euro

In Veneto, l’assessore regionale al sociale, intervenendo a Vicenza al convegno “Come invecchiare bene e in salute”, ha affermato che per il 2018 la legge regionale sull’invecchiamento attivo (n.23/2017) mette a disposizione una dotazione di circa un milione di euro. Il Veneto vuole così promuovere servizi di prevenzione e coinvolgimento, dove gli over 65 sono chiamati a dare una mano ai loro coetanei o ai giovani, a partecipare a programmi finalizzati a generare salute e benessere, a eventi, ad attività di formazione e informazione...  CONTINUA