Anziani: incontrarsi via Skype

E’ un successo l’iniziativa dell’Auser Lombardia “Tutti in piazza”. Grazie ad un sistema di videochiamata via Skype, sul televisore gli anziani costretti in casa o in strutture residenziali possono comunicare con i figli lontani, E’ anche possibile ordinare i medicinali in farmacia e riceverli a casa. Per informazioni chiamare lo 0226113524.
  CONTINUA

Lasciti e donazioni la solidarietà ha sempre più eredi

Complici i divorzi e il calo delle nascite sono in crescita le persone che scelgono di lasciare i loro averi a Onlus e fondazioni. Medici senza frontiere riceve dai lasciti testamentari ad esempio, ormai il 13% del suo budget, e la percentuale è in crescita. Sono in crescita anche i nuclei familiari che, pur avendo figli, decidono di lasciare parte delle loro sostanze a chi è in difficoltà. Secondo uno studio della Fondazione Cariplo, entro il 2030 saranno cresciute a 420 mila le famiglie italiane che lasceranno una parte dei...  CONTINUA

Crisi di mezza età: prendiamola con filosofia

Uno studio condotto dal filosofo Kieran Setyia, docente al MIT di Boston dimostra che nel corso della vita la curva del benessere personale ha un andamento a "U", il cui picco negativo si manifesta proprio verso la metà dell'esistenza. Setyia nel suo libro" Midlife, a philosophical guide" (Mezza età, una guida filosofica) propone delle soluzioni per mitigare il malessere esistenziale. La più efficace? Concentrarsi sul presente, senza porre attenzione nè al passato nè al futuro e affidare il nostro equilibrio interiore...  CONTINUA

Anziani, il vero aiuto inizia a casa

Sono molti gli anziani che vivono in solitudine, in condizioni a metà fra la piena autosufficienza e il bisogno di assistenza in casa di riposo, perché pur vivendo a casa propria, faticano sempre più ad uscire di casa, poiché non sono più inseriti nella comunità in cui abitano. E’ un fenomeno in aumento, visto che il 50% degli uomini supererà gli 81 anni e il 25% gli 88, mentre il 50% delle donne supereranno gli 86 anni e il 25 per cento i 92, con buone condizioni di salute che però non vogliono sempre dire buona qualità di vita...  CONTINUA

Figli adulti, cosa si è obbligati a fare (e cosa no)

La Corte di Cassazione si è pronunciata spesso sull'obbligo di mantenimento a carico dei genitori nei confronti di figli adulti. In linea di massima finché il figlio studia, non gli può essere negato il mantenimento. Perché quest'ultimo sia giustificato, tuttavia, una volta conseguita una idoneità professionale e tecnica, il figlio deve impegnarsi  seriamente e intensamente a trovare un lavoro. Una sentenza  della Corte di Cassazione (n° 12.952/2016) ha recentemente chiarito che l'obbligo va valutato caso per caso e con rigore...  CONTINUA


 
  SELEZIONATI PER STAMPA
12345678910 Ultima
Totale Articoli: 943