Osservasalute dell'Università Cattolica: al Nord si vive di più e ci si cura meglio. Il livello...

Il focus sulle disuguaglianze sanitarie dell’Osservatorio nazionale della salute nelle regioni italiane, ha rilevato che, in Italia, si vive più a lungo a seconda del luogo di residenza o del livello d’istruzione. Hanno una speranza di vita più bassa le persone che nascono al Sud o che non si laureano. Chi ha studiato di meno, ha anche peggiori condizioni di salute. Nel 2017, in Campania, gli uomini vivono mediamente 78,9 anni e le donne 83,3; nella Provincia Autonoma di Trento 81,6 gli uomini e 86,3 anni le donne. In generale, la maggiore sopravvivenza si registra nelle regioni del...  CONTINUA

Nuda proprietà: + 3% l'offerta di case. I nonni rinunciano per figli e nipoti

Nonostante l’introduzione di nuove formule di credito agli anziani, come il prestito vitalizio ipotecario, in Italia continua ad aumentare l’offerta di immobili in nuda proprietà. Una recente indagine, svolta da una società di intermediazione immobiliare, stima l’aumento di questa formula in un 3, 2% nell’ ultimo quinquennio. In un Paese come il nostro, dove la casa è un punto di riferimento per le famiglie, la crescita del mercato della nuda proprietà mette in luce gli effetti della crisi economica sui cittadini. Pur di aiutare...  CONTINUA

Nelle Marche il 14 novembre screening gratuiti per il diabete

Sarà avviata il 14 Novembre l’iniziativa di Federfarma Marche che prevede la possibilità di effettuare screening gratuiti per il diabete nelle farmacie aderenti all’iniziativa in tutta la regione. Nelle farmacie associate sarà possibile effettuare non solo il test della glicemia, per scoprire chi presenta dei valori fuori norma, ma anche una valutazione di rischio diabete, mediante la rilevazione di alcuni parametri e la risposta del paziente a semplici domande. Ai farmacisti associati che aderiscono all’iniziativa, sarà offerta...  CONTINUA

Position paper della Società italiana diabetologia: effetti delle ‘diete estreme’ sul diabete

E’ di fondamentale importanza fornire alle persone con diabete e agli operatori che di queste si occupano evidenze solide, che permettano di intraprendere stili di vita non soltanto sicuri, ma anche efficaci nel prevenire la comparsa e la progressione della malattia diabetica. Per questo laSocietà Italiana di Diabetologia fa il punto sulle diete ‘estreme‘ (vegetariana, vegana, paleolitica, chetogenica) che attraggono una quota sempre...  CONTINUA

Prestiti per curarsi nel 2017. Chi li richiede ha 5 anni di più di chi ha altre finalità

Sono molti coloro che, nel 2017, sono ricorsi ad un prestito per curarsi. Due portali ( Facile.it e Prestiti.it) hanno analizzato un campione di 50.000 richieste di finanziamento presentate lo scorso anno che, fra le finalità, avevano esplicitato quella di effettuare cure sanitarie. Il valore complessivo stimato è di oltre 400 milioni di euro erogati a questo scopo. L’importo medio annuo dei finanziamenti , si legge nell’analisi, è stato di circa 7.000 euro, da restituire nell’arco di quasi 4 anni e mezzo (53 rate). La composizione...  CONTINUA


 
  SELEZIONATI PER STAMPA
12345678910 Ultima
Totale Articoli: 1012