Il bacio di Tosca

Il bacio di Tosca è un film/documentario sulla vita nella Casa Verdi, casa di riposo per anziani musicisti a Milano, la prima di questo genere, fondata da Giuseppe Verdi nel 1896. Il film tratteggia la vita del soprano Sara Scuderi ed altri artisti suoi compagni nella Casa, con il racconto e la reinterpretazione dei ruoli che li resero famosi.
  CONTINUA

How to Live Forever

How to Live Forever (Come vivere per sempre), scritto dal regista Mark Wexler e Robert DeMaio, è un documentario che segue Mark in un pellegrinaggio di tre anni per scoprire le migliori pratiche e filosofie per contribuire a migliorare il modo di invecchiare Dopo la morte della madre e l'arrivo di una tessera AARP, Wexler comincia a chiedersi se si può veramente raggiungere l'immortalità.
Egli intervista un eclettico gruppo di personaggi, operatori sanitari, centenari, seguaci dello Yoga della Risata e scienziati che contemplano...  CONTINUA

Il cerchio perfetto

La struttura “Casa Madonna dell’Uliveto” di Montevecchio, nel reggiano è al centro del film “Il cerchio perfetto” presentato a Carpi durante le giornate del Caregiver Day 2015. I protagonisti sono Ivano e Meris, due pazienti dell’Hospice in cui sono ricoverati, principalmente, malati oncologici in fase terminale. Insieme a loro ci sono la figlia di Ivano, Carla, e il marito di Meris, Mario. Meris organizza feste con marito Mario, che l’accompagna ovunque vada, con cui si diverte a battibeccare, mentre sogna di tornare, con lui...  CONTINUA

Un'incerta grazia

Le riprese del film sono incursioni gentili in un mondo segreto, filmate con la perizia che il regista ha acquisito osservando per due mesi il lavoro dell'equipe medica dell’Hospice di Careggi (Fi). C'è l'anziano dal corpo provato, che a domanda del medico risponde che no, non ha paura. E descrive senza alcuna angoscia il suo mal di stomaco passato da poco, per collaborare attivamente col medico alla ricerca delle cause scatenanti, onde evitare che ritorni. Collaborazione che avvolge il malato di...  CONTINUA

Giorni normali. Materiali per un racconto

Una possibile giornata qualsiasi è stata ricostruita a partire da circa quaranta ore di riprese, realizzate in tre diverse residenze sanitarie assistenziali (R.S.A.) della Lombardia. Dall'inizio del primo turno di servizio, all'alba, fino alla messa a letto serale degli ospiti le immagini ci guidano attraverso la quotidianità della vita e del lavoro in una residenza per anziani, registrando i gesti di cura e le attività, la relazione tra le persone, gli spazi e gli oggetti, le voci e i volti. I frammenti di esperienza così raccolti...  CONTINUA


 
  SELEZIONATI PER STAMPA
1234
Totale Articoli: 20