Iscrizione newsletter Chiudi

Registrati alla Newsletter, per essere sempre aggiornato.

* Campo obbligatorio

Indirizzo Email

*

Nome

Cognome

Tipologia Utente:

*
*
Carta d'Identità Centro Studi 50&Più Chiudi

Proteggi il cervello e tieni alla larga il declino cognitivo con un sano stile di vita

La nostra salute dipende molto da ciò che scegliamo di fare. Per proteggere il cervello e ridurre il declino cognitivo che precede condizioni come la demenza, ad esempio, è fondamentale condurre...  CONTINUA

Covid-19, FAI: 1 decesso su 5 riguarda persone con demenza

Alzheimer’s Disease International, di cui la Federazione Alzheimer Italia è rappresentante per il nostro Paese, ha reso noti i risultati del rapporto “Impact and mortality of COVID-19 on people...  CONTINUA

Covid, le conseguenze dell’isolamento sui pazienti con demenza in uno studio italiano

Un peggioramento generale delle condizioni cliniche, a volte accompagnato dalla comparsa di nuovi disturbi comportamentali. La pandemia di Covid-19 e le condizioni imposte dal lockdown della...  CONTINUA

Demenza: l’apatia aiuta a prevederla

L'apatia potrebbe rappresentare un importante campanello d’allarme per il rischio di demenza nelle persone con malattia cerebrovascolare. A renderlo noto è un nuovo studio recentemente condotto dai...  CONTINUA

Il declino cognitivo implica quello fisico, oppure è il contrario?

Dati scientifici alla mano intorno ai 50 anni inizia una lenta e graduale disaffezione nei confronti dell’attività fisica e anche un certo declino cognitivo. E’ il declino cognitivo a motivare la...  CONTINUA

Attenzione ad avere solo pensieri negativi: possono incentivare la demenza senile

Potrebbe essere un nuovo fattore di rischio della demenza, quello individuato dai ricercatori. Si tratta di uno schema di pensiero che si accompagna spesso ad ansia e depressione, il «pensiero...  CONTINUA

L'obesità si conferma un fattore di rischio per le demenze

L’obesità è un importante fattore di rischio per le malattie neurodegenerative. La conferma giunge da uno studio inglese pubblicato sull'International Journal of Epidemiology. I ricercatori del...  CONTINUA

Le malattie infiammatorie dell’intestino raddoppiano il rischio di Alzheimer

Le persone che soffrono di malattie infiammatorie intestinali hanno il doppio delle possibilità di sviluppare demenza. Chiamate anche IBD, dall’inglese inflammatory bowel disease, comprendono...  CONTINUA


Prima 234567891011 Ultima