Iscrizione newsletter Chiudi

Registrati alla Newsletter, per essere sempre aggiornato.

* Campo obbligatorio

Indirizzo Email

*

Nome

Cognome

Tipologia Utente:

*
*
Carta d'Identità Centro Studi 50&Più Chiudi

Dal Dna la prima ricetta per invecchiare in salute

Sono stati pubblicati su Science i risultati di uno studio condotto su oltre 3.000 topi geneticamente diversi fra loro finalizzato a comprendere i meccanismi che regolano il fisiologico...  CONTINUA

Alzheimer: molto probabilmente non è una malattia del cervello

Uno studio del 2006 ha suggerito che alla base dello sviluppo di questa condizione ci sarebbe una proteina cerebrale, chiamata amiloide-beta. Nel giugno 2021 l’FDA aveva approvato l’aducanumab, una...  CONTINUA

La geografia dei farmaci: antidepressivi ai toscani, il Viagra per i campani

Nel rapporto Osmed, dedicato all’uso dei medicinali in Italia e presentato dall’Aifa, si scopre che nel 2021 nessuno ha assunto tanti farmaci contro la disfunzione erettile, tra cui il Viagra...  CONTINUA

Un defecto genético explica por qué los hombres viven menos - Un difetto genetico spiega perchè...

Secondo gli autori di uno studio pubblicato sulla rivista Science e coordinato dall'Università statunitense della Virginia, il cromosoma Y è uno dei principali colpevoli della minore longevità...  CONTINUA

Health risks – or benefits – of drinking alcohol vary by age - I rischi o i benefici del consumo...

Secondo gli autori dello studio Global Burden of Diseases, un progetto del l'Università di Washington sulle cause di malattia e morte nel mondo, l’alcol comporta rischi per la salute significativi...  CONTINUA

Una piattaforma miniaturizzata innovativa per lo studio di farmaci per il cervello

Il Politecnico di Milano ha sviluppato un innovativo dispositivo tecnologico destinato allo studio di nuovi farmaci per il trattamento di patologie cerebrali come la malattia di Alzheimer o il...  CONTINUA

Dall'ictus all'Alzheimer, ecco la ricerca "ricetta" dell'Alma mater

Una ricerca dell'Università di Bologna promossa dalla cooperativa Società Dolce di Bologna traccia le traiettorie di cura degli anziani nel post pandemia, concentrandosi sul territorio della...  CONTINUA

Riconoscere le demenze dalla scrittura. Grazie a un algoritmo

Un team di ricercatori italiani sulle pagine di Frontiers in Aging Neuroscience presenta un sistema di intelligenza artificiale capace di classificare testi scritti a mano in funzione dell'età. Un...  CONTINUA


12345678910 Ultima