Iscrizione newsletter Chiudi

Registrati alla Newsletter, per essere sempre aggiornato.

* Campo obbligatorio

Indirizzo Email

*

Nome

Cognome

Tipologia Utente:

*
*
Carta d'Identità Centro Studi 50&Più Chiudi

L’Alzheimer e il test del sangue che lo scopre vent’anni prima

Gli scienziati dell’Università Washington di St. Louis hanno elaborato il metodo affidabile con l’esame del sangue per individuare la beta-amiloide, la proteina che è il tratto distintivo del morbo...  CONTINUA

Alzheimer. Quei fattori di rischio da tenere presenti

La prevenzione dei fattori di rischio della sindrome di Alzheimer è efficace, come risulta da dati raccolti in diversi paesi, che confermano che almeno un terzo dei casi di sindrome d’Alzheimer è...  CONTINUA

Colesterolo e demenza, alimenti da limitare: lo studio

Il colesterolo alto potrebbe triplicare il rischio di demenza nelle persone che hanno più di 60 anni. E’ quello che emerge da uno studio dell’Università di Giacarta, in Indonesia....  CONTINUA

"Chi è a rischio potrà fare prevenzione”

Paolo Maria Rossini, direttore area Neuroscienze della Fondazione Gemelli dell’Università Cattolica di Roma, rispetto alla scoperta che dovrebbe permettere di individuare con 20 anni in anticipo...  CONTINUA

Controllare il cervello dal cellulare ora si può

Un gruppo di scienziati coreani e americani ha inventato un dispositivo, guidato dallo smartphone, che può controllare i circuiti neurali utilizzando un piccolo impianto cerebrale. Lo studio è...  CONTINUA

Alzheimer, test per scoprirlo prima. I neurologi: “Crea solo angoscia”

Dopo l’annuncio della scorsa settimana da parte di ricercatori dell’Università Washington e di St. Louis rispetto a una analisi del sangue che permette di individuare precocemente chi si ammalerà...  CONTINUA

Solo per vederti felice

Ross ha poco più di quarant’anni, vive a Milano e conduce il programma del mattino in una radio nazionale. La sua vita scorre senza grossi intoppi, tra la diretta quotidiana, il suo migliore amico...  CONTINUA

Alzheimer: test del sangue lo scopre decenni prima dei sintomi

Un semplice esame del sangue in grado di scovare le proteine che indicano lo sviluppo dell’Alzheimer vent’anni prima che i sintomi si manifestino. La notizia arriva dall’Università Saint Louis di...  CONTINUA

Alzheimer: messo a punto esame del sangue per la diagnosi precoce, accurato al 94%

Un esame del sangue consentirà di rilevare in fase molto precoce la presenza di depositi di beta-amiloide, la proteina patologica che si accumula nel cervello dei pazienti con Alzheimer. I...  CONTINUA


12345678910 Ultima