Iscrizione newsletter Chiudi

Registrati alla Newsletter, per essere sempre aggiornato.

* Campo obbligatorio

Indirizzo Email

*

Nome

Cognome

Tipologia Utente:

*
*
Carta d'Identità Centro Studi 50&Più Chiudi

Ivo Cilesi e la “terapia della bambola”

Tra i tanti che la pandemia ha portato con sé, non si può non ricordare Ivo Cilesi, citato tra le vittime illustri del virus persino da un quotidiano come il Wall Street Journal.Cilesi è divenuto...  CONTINUA

Alzheimer, identificato un gene che potrebbe contrastare la malattia

Un nuovo studio, coordinato dai ricercatori della Queen Mary University di Londra e pubblicato sulla rivista scientifica “Molecular Psychiatry", potrebbe dare nuove speranze nell’ambito della lotta...  CONTINUA

Alzheimer boom, donne più colpite. Sul podio Lombardia, Lazio, Emilia

Secondo Pierluigi Di Giorgio, presidente 2019-2020 del Rotary Club Roma Capitale, in Italia ci sono 1,2 milioni di malati conclamati di Alzheimer e oltre 700 mila persone che ancora non sanno di...  CONTINUA

Maggior rischio di demenza se si soffre di Ibd

Uno studio di coorte - condotto a Taiwan - ha osservato una correlazione tra malattie infiammatorie intestinali (IBD) e un aumento del rischio di demenza, in particolare di quella legata...  CONTINUA

Musei Toscani per l’Alzheimer. Aderisce anche San Giovanni

Il Comune di San Giovanni Valdarno, attraverso il Museo delle Terre Nuove, ha deciso di aderire al Sistema Museale Unico MTA Musei Toscani per l’Alzheimer.San Giovanni che vanta un ricco patrimonio...  CONTINUA

Alzheimer, trovati i messaggi in bottiglia dei neuroni malati

Uno studio pubblicato sulla rivista Cells da un team del Centro Dino Ferrari, del Policlinico e dell'Università Statale di Milano ha scoperti i 'messaggi in bottiglia' rilasciati nel circolo...  CONTINUA

Un Tempo Piccolo

Michela Morutto, 47 anni e Paolo Piccoli, 48, sono una coppia che vive, attualmente, a Concordia Sagittaria, una cittadina di circa undicimila abitanti che fa parte della Città Metropolitana di...  CONTINUA

Nuove speranze nella lotta al morbo di Alzheimer

Il morbo di Alzheimer rappresenta la principale causa di demenza dell’anziano ed i ricercatori hanno valutato l’effetto di una sostanza naturale, l’acido garcinoico, sul metabolismo e...  CONTINUA


12345678910 Ultima