Iscrizione newsletter Chiudi

Registrati alla Newsletter, per essere sempre aggiornato.

* Campo obbligatorio

Indirizzo Email

*

Nome

Cognome

Tipologia Utente:

*
*
Carta d'Identità Centro Studi 50&Più Chiudi

Uccisa anche se cambia idea. Ma il medico viene assolto

In Olanda si dibatte sulla decisione di un tribunale dell’Aja, che ha prosciolto una geriatra che, nel 2016, aveva praticato l’eutanasia a una donna di 74 anni, affetta da Alzheimer, nonostante la...  CONTINUA

Bioetica: il suicidio assistito non è tabù

Il Comitato nazionale di bioetica apre alla legalizzazione del suicidio assistito, anche se distinto dall’eutanasia. Nel documento finale il comitato richiede comunque l’impegno a fornire cure...  CONTINUA

Termini, limiti, possibilità. Cosa potrebbe cambiare

L’eutanasia è l’atto con cui un medico o un’altra persona somministrano farmaci su libera richiesta del paziente consapevole e informato con lo scopo di provocarne intenzionalmente la morte...  CONTINUA

Fine vita, ultimo tentativo

La battaglia per evitare la legalizzazione dell’aiuto al suicidio medicalmente assistito, e di fatto, dell’eutanasia, si sposta tra i banchi del Senato. Dopo il mancato accordo delle commissioni...  CONTINUA

"Suicidio assistito diverso da eutanasia"

Il suicidio assistito è diverso dall'eutanasia. A sottolinearlo è il parere pubblicato sul sito del Comitato nazionale per la bioetica 'Riflessioni bioetiche sul suicidio medicalmente assistito',...  CONTINUA

Canada, l’eutanasia ammazza più di un anziano ogni tre ore

Per il Governo del Canada, nei primi dieci mesi dello scorso anno sono morte circa 3 mila persone. Lo si deve al Maid, ovvero il Medical Assistance in Dying, acronimo che equipara l’atto di...  CONTINUA

Fine vita. "Quella volta che Mariuccia mi disse: lasciami andare"

Il presidente della Comunità di Capodarco commenta la vicenda di Vincent Lambert. "L’impegno di ogni società evoluta è la tutela della vita: sempre e comunque". La tesi che sostiene è che la...  CONTINUA


12345678