Iscrizione newsletter Chiudi

Registrati alla Newsletter, per essere sempre aggiornato.

* Campo obbligatorio

Indirizzo Email

*

Nome

Cognome

Tipologia Utente:

*
*
Carta d'Identità Centro Studi 50&Più Chiudi

L'anti infiammatorio Baricitinib riduce la mortalità nei pazienti COVID-19

Il farmaco per l'artrite reumatoide Baricitinib può bloccare l'ingresso virale e ridurre la mortalità nei pazienti con COVID-19 da moderata a grave, secondo una ricerca traslazionale di un team...  CONTINUA

La pandemia certifica l'invalidità dell'Inps

L'Inps, durante la pandemia ha lasciato in arretrato 1,7 milioni di pratiche di invalidità. Oltre al ritardo cronico si è aggiunto lo stop da marzo a maggio per il Covid, peggiorando la giacenza...  CONTINUA

Trap, la novità per curare le vene varicose

Per la prevenzione e la cura delle vene varicose oggi si può ricorre alla Trap (fleboterapia rigenerativa ambulatoriale tridimensionale). Vengono curate e rafforzate le pareti dei vasi del circolo...  CONTINUA

Emorroidi: come prevenirle e come curarle

Si stima che circa la metà della popolazione con più di 50 anni abbia avuto un problema legato alle emorroidi. La patologia emorroidaria infatti colpisce entrambi i sessi, ma si manifesta con una...  CONTINUA

Perché gli anziani mangiano meno (e in modo meno salutare)?

Seguire una dieta adeguata e corretta non è affatto scontato, soprattutto nell’anziano, perché ciò richiede conoscenze, capacità di scelta e autonomia gestionale. Tutto questo può essere complicato...  CONTINUA

Il Mezzogiorno a confronto sulle politiche per la cronicità

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha definito le malattie croniche “problemi di salute che richiedono un trattamento continuo durante un periodo di tempo da anni a decadi” e ha stimato che...  CONTINUA

Ortopedia e ricerca, il futuro è nella Medicina Rigenerativa?

Il 10% degli over 65 soffre di artrosi. Causata dall’invecchiamento o dallo stress dovuto ad intensa attività sportiva, da microlesioni o fratture, ma anche dalla genetica, in questi ultimi anni si...  CONTINUA

Iss, anziani si sentono bene ma si muovono poco

Gli anziani italiani (87%) complessivamente si sentono in buona salute, anche se il 40% è sedentario e il 30% si sente peggio rispetto all'anno precedente. Sono alcuni dei dati raccolti tra il 2016...  CONTINUA


Prima 3456789101112 Ultima