Iscrizione newsletter Chiudi

Registrati alla Newsletter, per essere sempre aggiornato.

* Campo obbligatorio

Indirizzo Email

*

Nome

Cognome

Tipologia Utente:

*
*
Carta d'Identità Centro Studi 50&Più Chiudi

“Chiamiamole malattie reumatologiche e non reumatiche”

Guido Valesini Vice Presidente della Società Italiana di Reumatologia (SIR) ha risposto ad alcune domande che riguardano le malattie, cosiddette reumatiche. Da alcuni mesi la Società Italiana di...  CONTINUA

Diabete, Federanziani-Sumai: autorizzare i medici di famiglia a prescrivere farmaci

Con molte difficoltà le Regioni stanno riaprendo gli ambulatori medici specialistici che si trovano a smaltire il pesante arretrato di visite e screening accumulato in questi mesi di blocco delle...  CONTINUA

Artrosi all’anca o coxartrosi, non solo la corsa: ecco gli sport più a rischio. Come si cura?

L’invecchiamento delle articolazioni si chiama artrosi ed è un processo di tipo degenerativo, da usura, che porta al progressivo consumo della cartilagine, rivestimento di ogni nostro segmento...  CONTINUA

Mal di schiena: cause e rimedi

Sono molte le persone che soffrono di mal di schiena: secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità è la prima causa di disabilità al mondo. Può durare ore, o protrarsi per giorni; può essere...  CONTINUA

“Malattia delle vetrine”: ne soffrono più di 3000 campani

Nasce a Napoli il Network per l’AOP, l’arteropatia obliterante periferica, nota come “malattia delle vetrine”, di cui soffrono più di 3000 campani. I principali fattori di rischio della malattia...  CONTINUA

Ritenzione idrica: ecco come contrastarla e come limitarne gli effetti

Capita a quasi tutte le età, dipende dal tipo di fisico che la natura ci ha offerto, ma superati i 50 anni il problema della ritenzione idrica comincia a interessare sempre più persone. A soffrirne...  CONTINUA

Maculopatie: rivoluzione nella somministrazione del farmaco Aflibercept

Da ora, anche in Italia è possibile utilizzare Aflibercept, terapia anti-VEGF per il trattamento delle principali patologie retiniche somministrata attraverso iniezioni intravitreali, con una...  CONTINUA

Tromboembolismo venoso. Con edoxaban bassa incidenza di sanguinamento e recidive

I dati real world mostrano bassa incidenza di emorragie e di recidive di tromboembolismo venoso (TEV) a 12 mesi dall’inizio del trattamento con edoxaban. Sono relativi a 4.595 pazienti con TEV (età...  CONTINUA


Prima 78910111213141516 Ultima