Iscrizione newsletter Chiudi

Registrati alla Newsletter, per essere sempre aggiornato.

* Campo obbligatorio

Indirizzo Email

*

Nome

Cognome

Tipologia Utente:

*
*
Carta d'Identità Centro Studi 50&Più Chiudi

Nanoparticelle d'oro salva-neuroni aprono a nuove terapie

Una ricerca internazionale pubblicata sulla rivista della Società Americana di Chimica, coordinata dall'Istituto Italiano di Tecnologia di Lecce e condotta - tra gli altri - in collaborazione con...  CONTINUA

Nasce la sinapsi bioibrida che potrà riparare il cervello

E' stata creata la prima sinapsi bioibrida, capace di mantenere in memoria i messaggi che la cellula nervosa gli invia. E' la base per poter arrivare a reti neurali impiantabili nel cervello, con...  CONTINUA

Ictus: la spiritualità salva pazienti e caregiver dalla depressione

Un gruppo di ricercatori del dipartimento di Biomedicina e Prevenzione dell’Università di Tor Vergata di Roma in collaborazione con i colleghi della School of Nursing del Boston College ha condotto...  CONTINUA

Coronavirus, un robot fisioterapista aiuta i pazienti con l'ictus

Il coronavirus ha cambiato le nostre vite, a livello sociale, relazionale e lavorativo. Se la priorità è dare assistenza ai malati di Covid-19, le altre malattie, però, purtroppo non vanno in...  CONTINUA

Sopravvissuti a ictus e caregiver. Vita migliore con la spiritualità

Un team dell’Università di Roma Tor Vergata ha valutato gli effetti della spiritualità nei sopravvissuti a ictus e nei loro caregiver. Le coppie – 223 – sono state osservate per un anno, a partire...  CONTINUA

Prevenzione dell’ictus cruciale nella Tavr per la stenosi aortica bicuspide

Secondo un nuovo studio condotto negli USA, i pazienti sottoposti a sostituzione transcatetere della valvola aortica (Tavr) di valvole aortiche bicuspide (Bav) potrebbe essere a rischio...  CONTINUA

Ictus, linee guida: chiusura del forame ovale pervio nei pazienti under 60

Le linee guida aggiornate dell'American Academy of Neurology (AAN) raccomandano la chiusura del forame ovale pervio (PFO) come misura preventiva per alcune pazienti con un'età inferiore ai 60 anni...  CONTINUA

Ictus: gestione più facile grazie al casco hi tech brevettato da Fos

La genovese Fos si aggiudica il brevetto per un casco capace di riconoscere la natura di un ictus e dare tempestivamente agli operatori sanitari le indicazioni per portare al paziente le cure più...  CONTINUA

Ictus. Linee guida: chiusura del forame ovale pervio nei pazienti under 60

Le linee guida aggiornate dell’American Academy of Neurology (AAN) raccomandano la chiusura del forame ovale pervio (PFO) come misura preventiva per alcune pazienti con un’età inferiore ai 60 anni...  CONTINUA


12345678910 Ultima