Iscrizione newsletter Chiudi

Registrati alla Newsletter, per essere sempre aggiornato.

* Campo obbligatorio

Indirizzo Email

*

Nome

Cognome

Tipologia Utente:

*
*
Carta d'Identità Centro Studi 50&Più Chiudi

Alzheimer, sentenza storica: l'assistenza sanitaria ai malati è gratuita

L’esperienza di avere a che fare con una persona con la malattia di Alzheimer o altre patologie degenerative, come la demenza senile, è spesso traumatizzante e di difficile gestione per i familiari...  CONTINUA

Malato di Parkinson, legittimo il differimento dell’udienza

L’impedimento a comparire dell’imputato, che concerne non solo la capacità di recarsi fisicamente in udienza, ma anche quella di parteciparvi attivamente per l’esercizio del diritto di difesa, può...  CONTINUA

Nonni sulle barricate

Rispetto al profilo giuridico è rilevante notare come l’attuale contesto normativo e istituzionale preveda una precisa gamma di diritti e doveri dei nonni. Tra questi, la riforma del codice civile...  CONTINUA

La svolta sul fine vita: "Ecco quando l’aiuto al suicidio non è reato"

Rientra nei diritti costituzionali di una persona ottenere un aiuto per morire se le sue condizioni di vita, per via di una gravissima e irreversibile malattia, non sono più degne di questo nome....  CONTINUA

Eutanasia, i paletti della Consulta

Il medico non è obbligato ad aiutare un paziente a togliersi la vita: solo non è punibile per il reato di aiuto nel suicidio, previsto dall’articolo 580 del Codice penale, se il malato versa in...  CONTINUA

Suicidio assistito non sempre reato. Non c’è obbligo di aiuto per i medici.

Il divieto assoluto di aiuto al suicidio limita in modo ingiustificato e irragionevole la libertà del malato di autodeterminarsi nella scelta delle terapie, comprese quelle finalizzate a eliminare...  CONTINUA

La Corte di Cassazione sancisce il diritto dei nonni a non essere considerati un “parcheggio-nipoti”

Una recentissima sentenza della Corte di Cassazione  (n. 1191 del 21.1.2020) ha sancito il diritto dei nonni a non  essere utilizzati come un ‘parcheggio dei nipoti’ nei tempi di frequentazione del...  CONTINUA

Affido dei minori, il giudice di merito deve preferire i nonni

La Cassazione, con sentenza 28257 ha ribadito che il giudice di merito che debba affidare temporaneamente un minore, deve valorizzare il contributo delle figure vicarianti inter-familiari (come ad...  CONTINUA


123456