(function() { var ga = document.createElement('script'); ga.type = 'text/javascript'; ga.async = true; ga.src = ('https:' == document.location.protocol ? 'https://' : 'http://') + 'stats.g.doubleclick.net/dc.js'; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(ga, s); })();
Iscrizione newsletter Chiudi

Registrati alla Newsletter, per essere sempre aggiornato.

* Campo obbligatorio

Indirizzo Email

*

Nome

Cognome

Tipologia Utente:

*
*
Carta d'Identità Centro Studi 50&Più Chiudi

Cure domiciliari e telemedicina per i malati cronici

Circa il 40% dei piemontesi over 65 ha una malattia cronica grave, che è il tipo di patologia in aumento a livello mondiale per l’allungamento della vita, che diventa fonte di difficoltà e a volte...  CONTINUA

Il “cohousing” tra anziani: una soluzione al disagio economico e sociale

L'house-sharing, cioè la condivisione di un appartamento, non ha più età. Non solo gli studenti universitari, ma anche gli anziani rimasti soli cercano qualcuno con cui condividere l’abitazione. ...  CONTINUA

Online l’avviso Pai integrato 2018

In Sardegna è stato pubblicato dall’Assessorato regionale del lavoro, l’avviso Pai integrato rivolto a persone anziane in cure domiciliari integrate, beneficiarie di un programma “Ritornare a...  CONTINUA

“Pronto badante”, in un anno hanno aderito quasi 500 anziani aretini

Il progetto "pronto badante", istituito dalla Regione Toscana è giunto al suo secondo anno di sperimentazione e si concluderà il 28 febbraio 2018. E' rivolto alle persone di età uguale o superiore...  CONTINUA

Nel palazzo arriva l'infermiere di condominio. "Servizi da ripensare"

Venerdì 12 gennaio, nella sede di Wemi Loreto (via Sabaudia 8, Milano), si presenta uno dei quattro nuovi “punti fisici” di wemi.milano.it, la piattaforma dei servizi domiciliari offerti dagli enti...  CONTINUA

Etre aidant en 2030

Come vivremo, invecchieremo, aiuteremo nel 2030? A queste domande sul futuro ha tentato di dare risposta il geriatria Joël Belmin nel corso del Congresso Nazionale delle Unità di Alzheimer del...  CONTINUA

Non autosufficienza, "pochi posti letto e cure domiciliari insufficienti"

Secondo il Rapporto Oasi 2017, il Servizio sanitario nazionale ha speso, nel 2016, 115,8 miliardi di euro, una cifra in crescita dell'1,1% sul 2015, ma che, tra il 2010 e il 2016, è aumentata in...  CONTINUA

Al via il primo corso per volontari in cure palliative

Sette incontri, per formare volontari che sappiano operare al fianco delle persone inguaribili in fase avanzata della malattia, garantendo supporto ai loro familiari. In una parola: aiutare malati...  CONTINUA


Prima 234567891011 Ultima