Iscrizione newsletter Chiudi

Registrati alla Newsletter, per essere sempre aggiornato.

* Campo obbligatorio

Indirizzo Email

*

Nome

Cognome

Tipologia Utente:

*
*
Carta d'Identità Centro Studi 50&Più Chiudi

Robot cura Parkinson con danza irlandese, progetto made in Puglia

Si-Robotics è un robot che accompagna i pazienti affetti dal morbo di Parkinson in una terapia multidisciplinare attraverso la danza irlandese. Il progetto, finanziato dal Miur e basato su una...  CONTINUA

Music as medicine - Quando la musica è una medicina

In Gran Bretagna la tendenza a prescrivere attività sociali come coadiuvanti nelle malattie a lungo termine sta attraversando un momento di grande boom, non da ultimo a causa dell'enorme pressione...  CONTINUA

Un toccasana per lo spirito

La musica fa bene all’umore, aiuta la mente degli anziani a rimanere attiva, stimola il relax, l’attività e il movimento. Genera felicità e incide positivamente sui disturbi dell’umore. Nel corso...  CONTINUA

Milano, studenti e malati di Alzheimer si incontrano attraverso la musica

"La musica è qualcosa di miracoloso e benefico - scrive Elisa - perché può risvegliare le emozioni sopite dal tempo e dalle malattie degenerative. Ti aiuta ad andare avanti nei momenti più...  CONTINUA

La musica per curare il Parkinson. Il progetto di Giacomo Novembre

Giacomo Novembre, neuro scienziato fiorentino 35enne, ha vinto uno dei finanziamenti più ambiti, lo Starting grant europeo, destinato a promettenti progetti di ricerca. Il suo prevede uno studio su...  CONTINUA

La musica che cura

Ogni giorno stiamo almeno sette ore davanti agli schermi, e ciò comporta stress, stanchezza e vista affaticata. Se invece occupassimo 78 minuti della nostra giornata ad ascoltare musica,...  CONTINUA

Trieste, inclusione e cultura per i malati di Alzheimer

A Trieste il museo apre le porte alle persone affette da Alzeheimer e a chi si prende cura di loro: è questo il proposito della nuova iniziativa al centro del progetto dell’Associazione De Banfield...  CONTINUA

Lo splendido momento in cui una malata di Alzheimer risponde agli inni cristiani

Naomi Feil è una terapeuta ebrea che è riuscita ad aprire una breccia nel mondo di un’anziana malata di Alzheimer attraverso la musica cristiana.La Feil ha ideato una forma di trattamento chiamata...  CONTINUA


123456789