Iscrizione newsletter Chiudi

Registrati alla Newsletter, per essere sempre aggiornato.

* Campo obbligatorio

Indirizzo Email

*

Nome

Cognome

Tipologia Utente:

*
*
Carta d'Identità Centro Studi 50&Più Chiudi

Gli italiani e l’ambiente. Gli over 55 sono i più sensibili

Da una rilevazione di Toluna  (sito web di sondaggi per fornitori di prodotti e servizi) condotta per Nestlè ad aprile emerge che, rispetto a sei mesi fa, è cresciuta l’attenzione degli italiani...  CONTINUA

Due domande sull’invecchiamento

Lo spartiacque storico dell’inizio della vecchiaia e della cosiddetta terza età si sta convenzionalmente spostando dai 65 ai 75 anni. Lo ha proposto di recente la Società di geriatria (SIGG) per la...  CONTINUA

Articolazioni, ecco perché fanno male quando piove

Oggi tutti i media dedicano giornalmente ampi spazi alle previsioni del tempo, con canali televisivi dedicati h24, ma i nostri nonni avevano sperimentato "sulla loro pelle", con dei segnali...  CONTINUA

Coronavirus Fase 2. Ripartire dai territori con un patto tra Comuni, imprese, volontariato

In una recente intervista l’architetto Stefano Boeri sostiene: “l’Italia è piena di borghi abbandonati da salvare; servirebbe una campagna per facilitare una dispersione, e anche una ritrazione...  CONTINUA

Gli orti urbani: come gestirli in emergenza

I nostri anziani si ricordano gli "orti di guerra", che possono essere considerati gli antesignani degli attuali orti urbani anche se qualcuno fa risalire l'usanza a fine Ottocento con i francesi...  CONTINUA

Lo smog aumenta il rischio di demenza

Lo smog aumenta il rischio di demenza. A confermarlo è un nuovo studio condotto dai membri dell’Istituto Karolinska di Stoccolma e pubblicato sulle pagine della rivista Jama Neurology, secondo cui...  CONTINUA

L'inquinamento atmosferico aumenta il rischio di ammalarsi di demenza

Secondo uno studio dell'Istituto Karolinska di Stoccolma, pubblicato sulla rivista Jama Neurology, l'inquinamento è una delle cause di numerosi problemi di salute che possono provocare l'insorgere...  CONTINUA

Inquinamento atmosferico: la pandemia che non vediamo

Ogni anno quasi 9 milioni di persone nel mondo morirebbero a causa dell'aria inquinata. Oltre un anno di vita in più se si rinunciasse ai combustibili fossili. A pagare il prezzo più sono...  CONTINUA

Eurispes 32° rapporto. Recuperano consenso le associazioni di imprenditori. Si rinuncia anche...

L’ultima rilevazione Eurispes (Rapporto Italia 2020) ci fornisce l’identikit di un Paese che “galleggia”, lontano dalla politica, dal Governo e dal Parlamento. Gli italiani sembrano essersi...  CONTINUA


12345678910 Ultima