Iscrizione newsletter Chiudi

Registrati alla Newsletter, per essere sempre aggiornato.

* Campo obbligatorio

Indirizzo Email

*

Nome

Cognome

Tipologia Utente:

*
*
Carta d'Identità Centro Studi 50&Più Chiudi

Rimani giovane con l'autoironia

Maria Beatrice Toro, psicoterapeuta, spiega che se ti schernisci un po' sposti l'orologio dell'età di diversi anni indietro, perché l'autoironia è un atteggiamento giovanile tipica dei ragazzi....  CONTINUA

Assistenza domiciliare privilegio per il 3% degli anziani

L’Italia si conferma un Paese sempre più di anziani, ma solo 3 su 100 hanno possibilità di avere l’assistenza domiciliare. Secondo i dati presentati in Regione Lombardia nell’incontro “La Babele...  CONTINUA

I problemi di salute di un 65enne? In Italia arrivano dieci anni dopo

Nel mondo l'invecchiamento e il peggioramento delle condizioni di salute non viaggiano alla stessa velocità. In alcuni Paesi un'età anagrafica avanzata nasconde uno stato di salute di una persona...  CONTINUA

L’idea di un Paese migliore

La finalità dell’azione economica e sociale deve essere quella della ricchezza di senso e soddisfazione di vita, della generatività (come radice della felicità e capacità di rendere la propria...  CONTINUA

Midollo osseo: un alleato contro l’invecchiamento

Oggi in Europa i 65enni sono il 16%, diventeranno il 22% entro il 2031. Una percentuale che corrisponde a circa 137 milioni di persone. Il progressivo invecchiamento della popolazione è un fenomeno...  CONTINUA

Una giapponese di 116 anni è la persona più anziana del mondo

Si chiama Kane Tanaka, è nata il 2 gennaio 1903 ed è, secondo il Guinness World Record, con i suoi 116 anni e 67 giorni, la persona più anziana al mondo. Kane Tanaka ha ereditato il titolo di...  CONTINUA

La più vecchia donna al mondo ha spento 116 candeline

E’ giapponese la donna più anziana del mondo per il Guinness World Records. Kana Tanaka, 116 anni e 66 giorni, ha ricevuto il certificato del primato presso la casa di cura di Fukuoka dove vive....  CONTINUA

Ogni cuore conta, soprattutto se rallentato dallo scompenso cardiaco

Lo scompenso arriva di solito dopo il 65 anni, circa 200mila nuovi casi l’anno. Se curato in modo inadeguato non può essere governato e costringe a corse improvvise al Pronto Soccorso. Il cuore...  CONTINUA

Non è mai troppo tardi per cominciare a muoversi

Non è mai troppo tardi per mettersi in gioco. O, più semplicemente, per cominciare a svolgere un po' di attività fisica e beneficiare di tutti gli effetti positivi sulla nostra salute,...  CONTINUA

Dieta mediterranea «senza età»

La dieta mediterranea è indicata anche per chi non è più giovanissimo tanto che, secondo uno studio italiano pubblicato sul British Journal of Nutrition che ha riguardato oltre 5mila anziani nel...  CONTINUA


12345678910 Ultima