Iscrizione newsletter Chiudi

Registrati alla Newsletter, per essere sempre aggiornato.

* Campo obbligatorio

Indirizzo Email

*

Nome

Cognome

Tipologia Utente:

*
*
Carta d'Identità Centro Studi 50&Più Chiudi

Stretto e pericoloso legame fra carenza di udito e declino cognitivo

Non sentire bene costituisce un rischio per la salute cognitiva dell’individuo che, secondo numerosi studi, non curando il problema all’udito compromette anche le proprie capacità mentali, fino a...  CONTINUA

Negli anziani anche i lavori in casa proteggono il cervello

Da uno studio della Rush University emerge che l'attività fisica quotidiana, anche nei lavori di casa, protegge dal decadimento cognitivo. Lo studio è stato condotto su 454 anziani ( 191 con...  CONTINUA

Stretto e pericoloso legame fra carenza di udito e declino cognitivo

Non sentire bene costituisce un rischio per la salute cognitiva dell’individuo che, secondo numerosi studi, non curando il problema all’udito compromette anche le proprie capacità mentali, fino a...  CONTINUA

Nella casa intelligente c'è il primo robot per l'assistenza agli anziani

Si muove tra le stanze ed è in grado di superare gli ostacoli. Il suo nome è Ras (Robot Activity Support System) e, secondo i ricercatori, potrebbe aiutare gli anziani con demenza e...  CONTINUA

L’apatia negli anziani

L’apatia è un disturbo del comportamento più frequente nei pazienti anziani con declino cognitivo. Spesso non è oggetto di valutazione clinica ed è poco considerata nella pratica geriatrica. Può...  CONTINUA

Irisina, l’ormone dello sport può proteggere il cervello dalla demenza

Durante l’attività fisica il corpo produce il cosiddetto ‘ormone dello sport’, noto anche come irisina, il cui compito è bruciare i grassi e rafforzare le ossa. Questa molecola è secreta...  CONTINUA

Attenzione ai chili di troppo nella mezza età: il cervello si rimpicciolisce

Al di là dei noti pericoli del sovrappeso per la salute che colpiscono in particolare i sistemi cardiocircolatorio e metabolico, iniziare il 2019 con un fardello di peso in più sembra essere una...  CONTINUA

I sintomi dell’Alzheimer in piccoli errori di linguaggio

Un team di ricercatori dell'Università di Bologna e dell' Ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, hanno pubblicato uno studio per  individuare in anticipo i sintomi dell’Alzheimer. In pazienti...  CONTINUA

Trauma cranico e rischio demenza

A svelare l’associazione fra traumi cranici e rischio demenza sono alcuni ricercatori americani di Baltimora: “Abbiamo esaminato le associazioni tra trauma cranico e gli outcome a lungo termine...  CONTINUA

Osteoporosi e demenza: il legame è negli stili di vita

C’è un impatto dell’osteoporosi sul rischio di demenza? Una domanda simile getta subito in apprensione le donne di una certa età. Rassicuriamole subito: no, non risulta che le ossa fragili rendano...  CONTINUA


Prima 14151617181920212223 Ultima