Iscrizione newsletter Chiudi

Registrati alla Newsletter,
per essere sempre aggiornato.

* Campo obbligatorio

Indirizzo Email

*

Nome

Cognome

Tipologia Utente:

*
Carta d'Identità Centro Studi 50&Più Chiudi

Musei e Alzheimer, l’archeologia aiuta il sociale

www.sienafree.it, 10-03-2018

Ha preso il via a Poggibonsi (Si) la parte operativa del progetto “MA&A, Museums Art's & Alzheimer's”, che ha come obiettivo quello di facilitare l'accesso ai musei a alle arti delle persone con Alzheimer, alle loro famiglie e alle persone che ne hanno quotidianamente cura. Il progetto, promosso dalla Regione Toscana e coadiuvato dal Comune di Poggibonsi e dalla Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa, ha previsto una serie di incontri formativi per gli operatori museali con una serie di visite presso la residenze dove conoscere in maniera preliminare gli ospiti ed entrare in contatto con questa realtà.

(Sintesi redatta da: De Felicis Dario)

Approfondimenti on line
TORNA ALLA PAGINA PRECEDENTE     AGGIUNGI AI PREFERITI     I MIEI PREFERITI
Autore (Cognome Nome)
Casa Editrice, città
Collana
Anno Pubblicazione
Pagine
LinguaItaliano
OriginaleNo
Data dell'articolo2018-03-10
Numero
Fontewww.sienafree.it
Approfondimenti Onlinewww.sienafree.it/poggibonsi/97755-musei-e-alzheimer-larcheologia-aiuta-il-sociale
Subtitolo in stampawww.sienafree.it, 10-03-2018
Fonte da stampare(Sintesi redatta da: De Felicis Dario)
Volume
Approfondimenti
Approfondimenti on line
Parole chiave: Arteterapia Formazione degli operatori Malattia di Alzheimer