Iscrizione newsletter Chiudi

Registrati alla Newsletter, per essere sempre aggiornato.

* Campo obbligatorio

Indirizzo Email

*

Nome

Cognome

Tipologia Utente:

*
*
Carta d'Identità Centro Studi 50&Più Chiudi

"Antenne sociali" per intercettare le persone fragili

www.nuovavenezia.gelocal.it, 19-06-2018

“Antenne sociali”, per evitare che gli anziani restino soli e vadano incontro a terribili tragedie. Questo il nome del progetto portato avanti dal Comune di Campolongo (Ve) che  si prefigge di costruire “Antenne sociali” capaci di intercettare le solitudini e le fragilità sociali. Nei mesi scorsi, grazie alla collaborazione e segnalazioni di associazioni, cittadini e parrocchie, si sono individuate alcune persone a “rischio isolamento” che saranno coinvolte, da venerdì 22 e con periodicità, nell'iniziativa "Pausa caffè", momento di ritrovo, dialogo, socializzazione seguito da formatori, educatori e volontari che si terrà al punto turistico di Bosco di Sacco. 

(Fonte: tratto dall'articolo)

Approfondimenti on line
TORNA ALLA PAGINA PRECEDENTE     AGGIUNGI AI PREFERITI     I MIEI PREFERITI
Autore (Cognome Nome)
Casa Editrice, città
Collana
Anno Pubblicazione
Pagine
LinguaItaliano
OriginaleNo
Data dell'articolo2018-06-19
Numero
Fontewww.nuovavenezia.gelocal.it
Approfondimenti Onlinehttp://nuovavenezia.gelocal.it/venezia/cronaca/2018/06/19/news/antenne-sociali-per-intercettare-le-persone-fragili-1.16980677
Subtitolo in stampawww.nuovavenezia.gelocal.it, 19-06-2018
Fonte da stampare(Fonte: tratto dall'articolo)
Volume
Approfondimenti
Approfondimenti on line
Attori
Parole chiave: Approccio capacitante Bisogni degli anziani Rete sociale