Iscrizione newsletter Chiudi

Registrati alla Newsletter,
per essere sempre aggiornato.

* Campo obbligatorio

Indirizzo Email

*

Nome

Cognome

Tipologia Utente:

*
Carta d'Identità Centro Studi 50&Più Chiudi

Carrino Antonella

Anche i detective invecchiano. Parte la terza serie di “True detective”

04-01-2019

I nuovi episodi di True Detective 3, della serie HBO che torna su Sky Atlantic dal 14 gennaio di quest’anno,  si svolgono su tre piani temporali nell’arco di tre decenni e mezzo e accompagnano l’invecchiamento di Wayne Hays  ( il protagonista interpretato da Mahershala Ali premio Oscar come non protagonista di  Moonlight ) da giovane detective a 35 anni dopo, quando ormai l'Alzheimer ha preso il sopravvento sulla memoria ma non sulla volontà di risolvere un mistero irrisolto. Wayne è tanto determinato nel 1980, quanto confuso e spaesato trentacinque anni dopo. La sua è una figura tragica perché apparentemente innocente e vittima degli eventi e della sua malattia, ma non  è  dato allo spettatore di sapere (non nei primi cinque episodi almeno) quanto ci sia di vero nei suoi racconti e quanto invece rimanga nascosto. 

(Fonte: www.movieplayer.it)

TORNA ALLA PAGINA PRECEDENTE     AGGIUNGI AI PREFERITI     I MIEI PREFERITI
Autore (Cognome Nome)Carrino Antonella
Casa Editrice, città
Collana
Anno Pubblicazione2019
Pagine
LinguaItaliano
Data dell'articolo19000101
Numero
Fontewww.movieplayer.it
Approfondimenti Online
Subtitolo in stampa04-01-2019
Fonte da stampare(Fonte: www.movieplayer.it)
Volume
Approfondimenti
Carrino Antonella
Attori
Parole chiave: Malattia di Alzheimer Media