Iscrizione newsletter Chiudi

Registrati alla Newsletter,
per essere sempre aggiornato.

* Campo obbligatorio

Indirizzo Email

*

Nome

Cognome

Tipologia Utente:

*
Carta d'Identità Centro Studi 50&Più Chiudi

Carrino Antonella

Report Istat (2015-2017): i cittadini e il cinema. Incremento costante delle presenze fra gli over 65

29-08-2018

Gli ultimi dati Istat sulla frequentazione del cinema attestano che questa è fortemente legata all’età ed è in prevalenza saltuaria (1-3 volte l’anno); coinvolge il 30% circa del target, contro l’11% delle frequenze regolari (4-6 volte l’anno) e il 7,7% delle frequenze assidue (7 o più volte l’anno). Nel 2017 sono andati al cinema almeno una volta l’anno più del 70% dei ragazzi fino a 14 anni e circa l’80% dei soggetti tra i 14 e i 24 anni.

Tuttavia, le generazioni più giovani, pur presentando livelli di frequentazione del cinema molto elevate, crescendo, riducono la loro fruizione in anticipo rispetto alle generazioni precedenti. Dai 25 ai 29 anni, scende costantemente la percentuale di persone che vanno al cinema almeno una volta l’anno, fino ad arrivare a circa il 5% tra gli over 80. Eppure, sono proprio gli anziani over 65 a mostrare, nel tempo, un incremento costante, con una frequentazione almeno una volta l’anno più che raddoppiata rispetto al 1993 e passata dal 6,3% al 15,2%.  

(Fonte: www.istat.it)

Scarica file allegato
Approfondimenti on line
TORNA ALLA PAGINA PRECEDENTE     AGGIUNGI AI PREFERITI     I MIEI PREFERITI
Autore (Cognome Nome)Carrino Antonella
Casa Editrice, città
Collana
Anno Pubblicazione2018
Pagine
LinguaItaliano
Data dell'articolo19000101
Numero
Fontewww.istat.it
Approfondimenti Onlinewww.istat.it/it/files//2018/08/Report_I_cittadini_e_il_cinema.pdf
Subtitolo in stampa29-08-2018
Fonte da stampare(Fonte: www.istat.it)
Volume
Approfondimenti
Approfondimenti on line
Scarica file allegato
Carrino Antonella
Attori
Parole chiave: Cinema Dati statistici