Iscrizione newsletter Chiudi

Registrati alla Newsletter, per essere sempre aggiornato.

* Campo obbligatorio

Indirizzo Email

*

Nome

Cognome

Tipologia Utente:

*
*
Carta d'Identità Centro Studi 50&Più Chiudi

Tognotti Eugenia

Longevità. I segreti della Blue Zone

La Nuova Sardegna, 05-02-2019, p.2 (Inserto)

Secondo lo stato dell'arte della ricerca si può affermare che non esistono i "geni della longevità". Le evidenze attuali sembrano indicare, al contrario, una preponderanza dei fattori ambientali e comportamentali capaci di influenzare quelli biologici. Le indicazioni provenienti dall'Ogliastra, laboratorio privilegiato dell'Osservatorio della Longevità Sardinia Blue Zone, vi rilevano la presenza di  tanti centenari e l'azzeramento del cosiddetto "gender cap". Sulla longevità influisce quindi una serie di fattori vari di tipo biologico e genetico, ma anche ambientali, socio-culturali e legati allo stile di vita. Uno studio recente del Dipartimento di Scienze Mediche dell'Ateneo sassarese ha dimostrato come gli anziani dell'Ogliastra mostrano un forte senso del proprio ruolo e un attivo coinvolgimento comunitario.

(Sintesi redatta da: Solinas Bachisio)

TORNA ALLA PAGINA PRECEDENTE     AGGIUNGI AI PREFERITI     I MIEI PREFERITI
Autore (Cognome Nome)Tognotti Eugenia
Casa Editrice, città
Collana
Anno Pubblicazione2019
Pagine2 (Inserto)
LinguaItaliano
OriginaleSi
Data dell'articolo2019-02-05
Numero
Fonte
Approfondimenti Online
FonteLa Nuova Sardegna
Subtitolo in stampaLa Nuova Sardegna, 05-02-2019, p.2 (Inserto)
Fonte da stampare(Sintesi redatta da: Solinas Bachisio)
Volume
Approfondimenti
Tognotti Eugenia
Attori
Parole chiave: Longevità