Iscrizione newsletter Chiudi

Registrati alla Newsletter,
per essere sempre aggiornato.

* Campo obbligatorio

Indirizzo Email

*

Nome

Cognome

Tipologia Utente:

*
Carta d'Identità Centro Studi 50&Più Chiudi

Rita Viola

Longevità, i geni potrebbero pesare meno di quanto pensavamo

www.wired.it, 07-11-2018

La matematica non inganna: la genetica potrebbe avere un impatto molto inferiore, rispetto a quanto ritenuto fino ad oggi, nel determinare la longevità dell’individuo. A svelarlo è uno studio statunitense, basato su ampie indagini statistiche, che è stato pubblicato sulla rivista Genetics, il giornale della Genetics Society of America. Finora, si pensava che l’ereditarietà dei caratteri pesasse, rispetto alla durata della vita, con una percentuale dal 15 al 30%, mentre secondo i ricercatori Usa l’impatto dei geni scende sotto al 10%. I risultati sono stati ottenuti tramite analisi complesse su un campione di dati che includono gli alberi genealogici di 400 milioni di persone, dall’800 fino ai primi anni del ‘900.

(Fonte: tratto dall'articolo)

Approfondimenti on line
TORNA ALLA PAGINA PRECEDENTE     AGGIUNGI AI PREFERITI     I MIEI PREFERITI
Autore (Cognome Nome)Rita Viola
Casa Editrice, città
Collana
Anno Pubblicazione
Pagine
LinguaItaliano
OriginaleNo
Data dell'articolo2018-11-07
Numero
Fontewww.wired.it
Approfondimenti Onlinewww.wired.it/lifestyle/salute/2018/11/07/longevita-geni-peso/
Subtitolo in stampawww.wired.it, 07-11-2018
Fonte da stampare(Fonte: tratto dall'articolo)
Volume
Approfondimenti
Approfondimenti on line
Rita Viola
Attori
Parole chiave: Longevità Genetica