Iscrizione newsletter Chiudi

Registrati alla Newsletter,
per essere sempre aggiornato.

* Campo obbligatorio

Indirizzo Email

*

Nome

Cognome

Tipologia Utente:

*
Carta d'Identità Centro Studi 50&Più Chiudi

Costanzi C., Rotondi Terminiello G., Bertieri C.

La vecchiaia tra venerazione e discredito

Centro Studi Erickson, Trento, 2018, pp.286

La vecchiaia tra venerazione e discredito

L’opinione comune continua a guardare alla vecchiaia attraverso stereotipi negativi e l’organizzazione della vita collettiva persiste nell’ignorare la presenza di un’ampia fascia di anziani, nonché le loro esigenze. Il libro intende ricostruire il ruolo sociale assegnato agli anziani nel mondo occidentale, per capire se il discredito è caratteristico dell’epoca moderna o esisteva anche nell’antichità, pur accanto a forme di rispetto e venerazione. Per farlo, gli autori cercano le tracce del pensiero condiviso sulla vecchiaia nelle fonti scritte, nelle testimonianze artistiche e nel cinema.

(Fonte: www.erickson.it)

Approfondimenti on line
TORNA ALLA PAGINA PRECEDENTE     AGGIUNGI AI PREFERITI     I MIEI PREFERITI
Autore (Cognome Nome)Costanzi C., Rotondi Terminiello G., Bertieri C.
Casa Editrice, cittàCentro Studi Erickson, Trento
Collana
Anno Pubblicazione2018
Pagine286
LinguaItaliano
OriginaleNo
Data dell'articolo19000101
Numero
Fontewww.erickson.it
Approfondimenti Onlinewww.erickson.it/Libri/Pagine/Scheda-Libro.aspx?ItemId=41943
Subtitolo in stampaCentro Studi Erickson, Trento, 2018, pp.286
Fonte da stampare(Fonte: www.erickson.it)
Volume
Approfondimenti
Approfondimenti on line
Costanzi C., Rotondi Terminiello G., Bertieri C.
Parole chiave: Atteggiamento verso invecchiamento Ruolo sociale