Iscrizione newsletter Chiudi

Registrati alla Newsletter, per essere sempre aggiornato.

* Campo obbligatorio

Indirizzo Email

*

Nome

Cognome

Tipologia Utente:

*
*
Carta d'Identità Centro Studi 50&Più Chiudi

Social care needs billions to keep it running, Sunak told - L’assistenza sociale ha bisogno di miliardi per funzionare

The Independent, 02-03-2021

In un'intervista recente, James Bullion, presidente dell'Associazione dei direttori dei servizi sociali per adulti (ADASS), ha avvertito che il sistema di assistenza inglese rischia "un fallimento catastrofico in alcune aree" senza le necessarie modifiche urgenti al settore dell’assistenza dei più vulnerabili. Ha sottolineato che il numero di persone bisognose di cure è raddoppiato in alcune parti del Paese da marzo, a causa della pandemia di coronavirus. I ministri stanno progettando di portare avanti le riforme dell'assistenza sociale entro la fine dell'anno, ma Bullion ha detto che il sistema ha bisogno di almeno 4 miliardi di sterline nei prossimi due anni "solo per mantenersi in piedi ". Ha rimarcato che il settore è stato scosso da oltre 30.000 morti nelle case di cura di Covid, con un turnover del personale del 40%, un aumento delle malattie e più di 100.000 posti vacanti oltre all'aumento dei costi. "Abbiamo fornitori di assistenza sociale che sono molto più fragili e a rischio rispetto a un anno fa. Siamo stati in grado di pagare premi ai fornitori per andare avanti, ma ora siamo arrivati al punto da non poterlo più garantire e siamo molto preoccupati per l'impatto sul mercato dell'assistenza sociale ". Ha sottolineato che in alcune aree questo potrebbe portare al "fallimento catastrofico" dei fornitori che potrebbero chiudere l'attività mentre altri si rifiutano di accettare più residenti.

 Ha aggiunto che l'aumento dei bisogni insoddisfatti nell'assistenza sociale porterebbe a una maggiore pressione sugli ospedali con il peggioramento della salute delle persone. Age UK ha stimato che potrebbero esserci almeno 1,4 milioni di persone con bisogni di assistenza insoddisfatti, ma per Bullion ora potrebbero essere aumentati di almeno mezzo milione. "A marzo 2020, la salute di molte persone è peggiorata a causa di Covid ed è aumentata notevolmente la domanda di assistenza e ricoveri. La situazione non è più gestibile".

ADASS chiede un aumento della retribuzione per gli assistenti sociali, con tariffe orarie di £ 10,90, equivalenti a quanto può guadagnare un assistente sanitario del SSN. La maggior parte del personale dell'assistenza sociale riceve il salario di sussistenza nazionale, che raggiungerà 8,91 sterline da aprile ed inoltre circa  il 15-20% di tutti i servizi di assistenza ha un problema di qualità, per risolvere il quale è prioritario investire nella formazione e nella forza lavoro. Si parla di una richiesta di mezzo milione di nuove persone che lavorino nell'assistenza sociale nei prossimi 10 anni, che sarà difficile da raggiungere senza ritoccare i salari.

Per tutti questi motivi, i parlamentari del Comitato per la salute e l'assistenza sociale hanno affermato che l'assistenza sociale ha bisogno di almeno un aumento del finanziamento annuale di 7 miliardi di sterline per iniziare il processo di riforma. Si è acceso il dibattito sulla possibilità di limitare i costi dell'assistenza e sull'opportunità di utilizzare il valore delle case delle persone per pagare le cure. Ma Bullion in proposito afferma che  non sarà risolutivo. Si tratta di una riforma in senso globale, poichè le attuali disposizioni non funzionano bene. Per chiedere ai cittadini di contribuire con le proprie risorse all'assistenza sociale, bisogna fornire loro un'assistenza di qualità.  Ha anche aggiunto che il modello tradizionale della casa di cura dovrebbe cambiare in uno in cui sia dia sempre più spazio all'assistenza domiciliare. Puntare tutto sulle grandi strutture non è, conclude, la soluzione. Bisognerà investire presto in un business case pratico per la crescita dell'economia e per ridurre al minimo i costi futuri per le generazioni future




(Sintesi redatta da: Anna Costalunga)

TORNA ALLA PAGINA PRECEDENTE     AGGIUNGI AI PREFERITI     I MIEI PREFERITI
Autore (Cognome Nome)
Casa Editrice, città
Collana
Anno Pubblicazione2021
Pagine
LinguaInglese
OriginaleSi
Data dell'articolo2021-03-02
Numero
Fonte
Approfondimenti Online
FonteThe Independent
Subtitolo in stampaThe Independent, 02-03-2021
Fonte da stampare(Sintesi redatta da: Anna Costalunga)
Volume
Approfondimenti
Attori
Parole chiave: Assistenza Domiciliare Politiche riferite alla popolazione anziana Residenza Sanitaria Assistenziale